breaking news

Agrigento, Sanità: la Fp Cgil incontra i lavoratori per parlare di stabilizzazione e rinnovo del Contratto Nazionale

aprile 11th, 2018 | by Redazione Scrivo Libero
Agrigento, Sanità: la Fp Cgil incontra i lavoratori per parlare di stabilizzazione e rinnovo del Contratto Nazionale
Lavoro
0

cgilLa Funzione Pubblica CGIL di Agrigento ha organizzato un’iniziativa per discutere del nuovo contratto nazionale del comparto della sanità arrivato dopo quasi un decennio, che produrrà miglioramenti concreti per le lavoratrici e i lavoratori.

Salario, Diritti e Contrattazione sono i punti fondamentali del contratto che valorizzano il lavoro., le professionalità, i servizi ai cittadini e le relazioni sindacali, oltre al ruolo delle RSU.

“Finalmente – afferma Vincenzo Iacono, segretario generale FP CGIL Agrigento – anche i lavoratori assunti a tempo parziale hanno riconosciuto il diritto alla trasformazione del contratto a tempo pieno; ciò garantisce dignità ai lavoratori e un grande miglioramento dei servizi resi ai cittadini.
Importante, anche, lo sblocco delle assunzioni che, per oltre un decennio, ha visto la sanità agrigentina in forte sofferenza a causa dei vuoti in organico; infatti a fronte delle perdita di centinaia di posti di lavoro, nel comparto non si è riuscito a tamponare le pesanti carenze con contratti a tempo determinato di pochi mesi. I lavoratori incaricati nel tempo hanno preferito un contratto di lavoro a tempo indeterminato fuori dalla provincia di Agrigento, con un doppio danno per la sanità agrigentina: fare un inutile investimento sui giovani che subito dopo sono partiti verso altre aziende e trovarsi costantemente senza personale”.

Un approfondimento particolare sarà dedicato alla partita delle stabilizzazioni che stanno suscitando tante polemiche per le modalità e la scelta dell’ASP di non avere previsto i posti in dotazione organica per una particolare categoria di lavoratori, rifiutandosi di voler convocare un tavolo di concertazione con i rappresentanti dei lavoratori, senza spiegare le ragioni di tanti dipendenti che rischiano di non avere riconosciuto il diritto di continuare a svolgere le proprie mansioni con un contratto a tempo indeterminato.

Per tale ragioni la FP Cgil ha chiesto ed ottenuto un tavolo di raffreddamento in Prefettura. L’incontro avverrà venerdì mattina. La Fp Cgil spiegherà le ragioni dei lavoratori confidando nell’autorevole intervento del Prefetto per cercare di evitare il muro contro muro con il commissario dell’ASP che certamente non aiuta a trovare un clima di serenità.

All’iniziativa, che si terrà nell’aula “Silvia Pellegrino” del Libero Consorzio di Agrigento sita in Via Acrone n.27, parteciperà il Coordinatore Nazionale Michele Vannini.

Comments are closed.