breaking news

“Il pranzo della domenica”- Antipasti- Bicchierini tricolore con taralli, pomodorini e burrata

marzo 11th, 2018 | by Redazione Scrivo Libero
“Il pranzo della domenica”- Antipasti- Bicchierini tricolore con taralli, pomodorini e burrata
Cucina
0

burrataUn antipasto colorato, fresco, facile da preparare e dal sicuro effetto scenico e gustativo? Ve lo propone la nostra rubrica di cucina “Il pranzo della domenica”: i bicchierini tricolore con taralli pomodorini e burrata.

Questi stuzzichini, coloratissimi e realizzati, oltre al palato deliziano anche l’occhio perché, se disposti allineati uno accanto all’altro, creano eleganti composizioni, ottime per arricchire i tavoli da buffet.
La ricetta di questi bicchierini non richiede molto tempo per la preparazione ma, proprio perché molto semplice, necessita di ottimi ingredienti di base, indispensabili per una composizione ben riuscita. Ecco come realizzarli:

Ingredienti (per 6 bicchierini)

80 gr di taralli
180 di gr stracciatella di burrata
200 gr di pomodori ciliegino
1 cucchiaino di sale
1 pizzico di pepe
1 cucchiaino raso di zucchero semolato
olio extravergine d’oliva
basilico fresco in foglie

Preparazione della ricetta

Accendete il forno in modalità “statico” e posizionate la rotella della temperatura sui 100 °C.
Lavate i pomodori sotto l’acqua corrente e privateli delicatamente del picciolo in modo da non romperli. Tagliate ciascun pomodorino a metà, incidendo proprio in corrispondenza del picciolo, e trasferiteli su una teglia con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Conditeli spolverando con sale, zucchero, pepe e un giro d’olio. Infornate per circa un’ora, poi sfornate e lasciate raffreddare.

Mettete i taralli in una busta da alimenti e, con un batticarne, sbriciolateli in modo irregolare così da ottenere delle briciole di varie misure. Versate un cucchiaio di briciole in ciascun bicchierino e disponetevi sopra due generosi cucchiaini di stracciatella di burrata.

Completate i finger food con 5-6 pezzetti di pomodori confit, condite con olio e decorate con una fogliolina di basilico fresco. Potete preparare i bicchierini anche due ore prima di servirli, dovrete solamente conservarli in frigorifero in un contenitore chiuso, avrete così anche il vantaggio che il siero della stracciatella si trasferirà ai taralli rendendoli ancora più saporiti.

La redazione di Scrivo Libero, vi augura buon pranzo e buona domenica!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Comments are closed.