breaking news

Palma di Montechiaro, agguato a 25enne e auto crivellata di colpi: fatti di uno stesso evento?

giugno 13th, 2018 | by Redazione Scrivo Libero
Palma di Montechiaro, agguato a 25enne e auto crivellata di colpi: fatti di uno stesso evento?
Cronaca
0

via-quasimodoSi apre una possibile pista investigativa dopo il presunto agguato che ha provocato il ferimento di un giovane 25enne di Palma di Montechiaro.

Gli agenti di Polizia del locale commissariato e i colleghi della Squadra Mobile della Questura di Agrigento si sono infatti subito messi a lavoro per comprendere cosa sia realmente accaduto nella tarda serata di ieri in via Salvatore Quasimodo. Un intervento che, pare, sia avvenuto non per l’agguato, ma inizialmente per la segnalazione di un’auto, una Fiat Panda, trovata crivellata da colpi d’arma da fuoco. Solo dopo la segnalazione dell’arrivo al nosocomio licatese del giovane ferito a colpi di pistola si è aperta l’ipotesi investigativa che i due casi potessero essere connessi.

Due fatti di uno stesso evento? Ipotesi al momento, ma l’auto crivellata apparterrebbe ad un familiare del giovane ferito e attualmente ricoverato al reparto di terapia intensiva dell’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento dopo che uno dei colpi esplosi da una pistola calibro 45 lo avrebbe raggiunto all’addome.

I poliziotti, sotto il coordinamento del sostituto procuratore Alessandra Russo, stanno mettendo insieme i pezzi del puzzle che potrebbe a breve portare ad una immediata conclusione di un macabro episodio che, stante gli elementi, non sarebbe da associare a fatti di criminalità organizzata.

Al momento è massimo il riserbo investigativo, ma sembrerebbe che alcuni soggetti sian già stati sottoposti all’esame dello “Stub”, il tampone che permetterebbe di rilevare eventuali tracce di polvere da sparo.

Comments are closed.