breaking news

Presentato il Città di Ravanusa, 4 nazioni alla partenza sotto lo sguardo di Totò Antibo

agosto 11th, 2015 | by Redazione Scrivo Libero
Presentato il Città di Ravanusa, 4 nazioni alla partenza sotto lo sguardo di Totò Antibo
Sport
0

Presentata oggi, nella sede dell’ACSI Sicilia a Siculiana, la lista dei partecipanti alla ventiduesima edizione del trofeo podistico ACSI “Città di Ravanusa”.

Alla presentazione della manifestazione, organizzata dalla “Pro Sport’”di Ravanusa con il patrocinio dei comitati nazionali e regionale dell’ACSI e del Comune di Ravanusa, erano presenti Salvatore Balsano presidente dell’ACSI Sicilia e Giancarlo La Greca presidente della Pro Sport.
La gara, in programma a Ravanusa il 16 agosto alle ore 18:30, rappresenta il fiore all’occhiello delle manifestazioni estive inserite nel calendario 2015 dell’ACSI.

Nonostante la crisi economica gli organizzatori sono stati in grado di allestire una start list di altissimo livello tecnico che mantiene il Città di Ravanusa fra le più blasonate manifestazioni di atletica rimaste in vita.
Ospite della manifestazione, che sarà commentata come da consueto dallo speaker Giuseppe Marcellino, sarà l’olimpionico Salvatore Antibo.

Aprirà la start list il keniano Bernad Chumba, seguito dal Rwandese Uwageneza Jean, pettorale numero 3 per Davide Ragusa dell’Atletica Futura Firenze,mentre con il numero 4 ci sarà l’azzurro di mezza maratona e vice campione italiano u23 Michele Cacaci dell’Atletica Casone Noceto favoriti della vigilia, pettorale numero 5 al marocchino Mohamed Idriss, segue Dario De Luca dell’atletica Sant’Anastasia, poi la pattuglia dei forti atleti di Gela guidati da Samuele Licata primatista italiano dei 1200 metri siepi. Al femminile favorite sono Clara Tasca fresca di partecipazione ai campionati Italiani e Valentina Turone.

Circa treccento i partecipanti alla manifestazione con la festa degli amatori che invaderanno Ravanusa domenica prossima, al primo amatore verrà assegnato il trofeo “Francavilla” mentre al primo delle categorie giovanili andrà il Trofeo Mega Hobby.
Altro momento clou sarà la Track Day con ospite a Ravanusa il presidente del comitato organizzatore dei prossimi Campionati Italiani Pippo Leone che svelerà le anteprime dei campionati Italiani che si svolgeranno a Settembre.
Molte le iniziative collaterali con il ricordo di Giovanni Giarrana alle 18 che vivrà il suo momento con la passeggiata non competitiva, seguirà la promozione della raccolta differenziata in collaborazione con l’azienda Ecoface, la promozione del territorio con la distribuzione di pieghevoli che illustrano le bellezze ravanusane, ricco pacco gara da consegnare a tutti i partecipanti con gadget magliette ,formaggi, frutta,buoni pizza e gelato.

“Il Città di Ravanusa dice Salvatore Balsano, rappresenta per l’ACSI il punto di riferimento dell’atletica sia a livello di qualità che di quantità, è un onore patrocinare e promuovere questa manifestazione”.

Dopo la gara gli organizzatori inoltre hanno allestito un ricco programma d’intesa con l’amministrazione comunale retta dal sindaco Carmelo D’Angelo e dall’l’assessore allo spettacolo Gianfilippo Lombardo, con una sfilata di carretti siciliani, uno spettacolo di Kabaret con il comico Massimo Spata e per concludere alla grande il concento di Paolo Vallesi.

Lascia un commento