breaking news

Salute e benessere: anche ad Agrigento il decalogo per l’assistenza di qualità ai portatori di stomia

maggio 19th, 2018 | by Luigi Mula
Salute e benessere: anche ad Agrigento il decalogo per l’assistenza di qualità ai portatori di stomia
Regioni ed Enti Locali
0

aistomAnche l’associazione Giovanni Paolo II di Agrigento, sezione provinciale dell’associazione italiana stomizzati (Aistom Sicilia), ha condiviso il decalogo per un’assistenza di qualità alla persona portatrice di stomia.

Il decalogo rappresenta, infatti, un traguardo importante per le associazioni dedicate alle persone con stomia che lavorano da anni per garantire i diritti ai pazienti stomizzati.

La stomia, ricordiamo, è il risultato di un intervento chirurgico mediante il quale si crea un’apertura sulla parete addominale per mettere in comunicazione l’apparato intestinale o quello urinario con l’esterno.  La creazione dello stoma rappresenta un salvavita e la corretta gestione della deviazione permette di migliorare la qualità della vita sia dal punto di vista della salute che da quello socio-relazionale. Grazie alle associazioni tecnico scientifiche, grandi passi sono stati fatti per la formazioni del personale infermieristico esperto e specializzato.

Il decalogo è stato realizzato dal gruppo “Gesto”, formato da una cinquantina di infermieri Stomaterapisti che si impegnano per diffondere la cultura della Stomaterapia  e attivo su tutto il territorio nazionale, come racconta Lillo Volpe, infermiere stomaterapista presso l’Azienda Ospedaliera “San Giovanni di Dio” di Agrigento: “Il Decalogo – afferma Volpe – si propone di promuovere nell’opinione pubblica ed ai portatori di stessi di Stomia, l’importanza dell’Ambulatorio di Stomaterapia e la figura cardine dell’Infermiere stomaterapista. Il decalogo -conclude Volpe – affronta argomenti importanti premettendo l’impatto che una stomaterapia ha nella vita dell’individuo e la sua esigenza a ottenere la migliore assistenza possibile”. 

Il Decalogo si pregia di importanti Patrocini quali A.I.STOM (Associazione Italiana Stomizzati), A.I.UR.O (Associazione Infermieri di Urologia Ospedaliera) e FAIS (Federazione Associazioni Incontinenti e Stomizzati) che hanno collaborato con Gesto alla stesura dell’importante documento, discutendo insieme ogni singolo punto, cercando le parole giuste per comunicare con gli stomizzati, le amministrazioni pubbliche, il cittadino comune, i concetti essenziali che sono la base dell’assistenza in stomaterapia e non solo.

Luigi Mula

Comments are closed.