breaking news

Viaggiare con gli amici a quattro zampe: un’esperienza indimenticabile

novembre 14th, 2017 | by Redazione Scrivo Libero
Viaggiare con gli amici a quattro zampe: un’esperienza indimenticabile
Animali
0

animaliGli amici servono proprio a questo: ad apprezzare di più le cose belle che la vita ci offre. Ecco perché una vacanza è il momento ideale per godere della loro compagnia.

E visto che i cani sono i migliori amici dell’uomo, perché non viaggiare con loro, per un’esperienza davvero indimenticabile? Vediamo come è possibile farlo.

Prima di partire: scegli la destinazione migliore per lui

Conosci il tuo amico, e saprai sempre come rendergli la vita migliore. È una legge che vale specialmente per i cani che, purtroppo, non possono partecipare con noi alla scelta del viaggio. Ma solo annuire e scodinzolare silenziosamente. Quindi, devi sempre cominciare da questo passo: scegli una destinazione che sia adatta a te, ma che lo sia soprattutto per lui. Che non ti dirà mai di no, cosa che dovrà spingerti a proteggerlo. Devi dunque optare per una meta che sia tranquilla, e che non lo faccia sforzare eccessivamente. E poi dovrai garantirgli la presenza di spazi e servizi tagliati per lui: il che vuol dire che dovrai prenotare presso una struttura ricettiva pet friendly. Che possa accoglierlo con felicità e con esperienza. La stessa cosa vale per le spiagge. E assicurati anche che ci siano dei parchi nelle vicinanze per portarlo a passeggio e per permettergli di sfogarsi un po’.

Come trasportare il cane in auto o in aereo?

Se scegli di viaggiare in auto con il tuo pet, devi allinearti a quanto imposto dal codice stradale. Per non fargli correre dei rischi, naturalmente, ma anche per evitare una multa. Puoi sistemarlo solo nel sedile posteriore o nel bagagliaio, ma rispettando due condizioni: nel primo caso, dovrai alloggiarlo in un trasportino a norma. Mentre nel secondo, non dovrai scordarti della rete per separarlo dal sedile posteriore: serve per evitare che possa “sconfinare”. Viaggiare in aereo con un animale: si può fare? È assolutamente consentito, ma dipende dalla compagnia aerea. È complicato, e forse per questo ti conviene appoggiarti ad un’agenzia specializzata nel trasporto di cani in aereo: se hai poco tempo per studiare i regolamenti e se sei troppo impegnato nell’organizzazione del viaggio, questa è l’opzione consigliata. In caso contrario, prima di comprare il biglietto contatta la compagnia aerea, e fatti spiegare dettagliatamente quali sono le regole per il trasporto dei quattro zampe.

Amici a quattro zampe: e la valigia?

Adesso che hai risolto i problemi visti poco sopra, arriva il momento di fare la valigia: anche in questo caso, per te e per lui. Cosa non devi mai dimenticarti, quando viaggi con un cucciolo? Intanto il suo libretto sanitario, che poi è anche indispensabile per superare i controlli agli aeroporti. E naturalmente tutti i suoi oggettini preferiti, che gli serviranno per sentirsi più a suo agio in auto o in hotel. Una valigia per quattro zampe, poi, non può fare a meno della presenza del kit di pronto soccorso: se gli vuoi bene, devi essere sempre pronto per aiutarlo. Per ultimi, abbiamo lasciato i detergenti e la spazzola: non certo per importanza, visto quanto conta la sua igiene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *