fbpx
Regioni ed Enti Locali

A Naro finanziamenti in vista per le chiese di San Calò e Santa Marigè

La Chiesa di San Calogero e quella di Santa Marigè (parrocchia San Nicolò di Bari) saranno recuperate mediante interventi di restauro conservativo, l’abbattimento delle barriere architettoniche e il miglioramento statico-strutturale.

Infatti, il Comune di Naro, per il tramite del responsabile del servizio OO.PP., ing. Francesco Puma, ha approvato i relativi progetti, redatti rispettivamente dall’ing. Vincenzo Gallo e dall’ing. Settimio Puglisi (collaborato dall’arch. Calogero Vella), per corredarne l’stanza di finanziamento inoltrata all’Assessorato Regionale delle Infrastrutture.

In dettaglio, il progetto degli interventi di manutenzione straordinaria e di ristrutturazione del Santuario di San Calogero prevede una spesa complessiva di circa 945mila euro, di cui oltre 650mila per lavori a base d’asta, mentre quello per il consolidamento e la manutenzione straordinaria della Chiesa di Santa Marigè ammonta a circa 1 milione e 155mila euro, di cui 850mila per lavori a base d’asta.

Entrambi i progetti sono già esecutivi, in quanto muniti sia dell’attestazione di conformità urbanistica (resa dal responsabile del servizio comunale di edilizia pubblica e privata, geom. Calogero Terranova) sia del parere favorevole della Soprintendenza Beni Culturali.

“Nel quadro della collaborazione fattiva e produttiva tra l’Amministrazione Comunale e l’Arcidiocesi di Agrigento – afferma il Sindaco Calogero Cremona -, si stanno portando avanti due importanti progetti, ben seguiti rispettivamente da don Giacomo Panaro, rettore del Santuario di San Calogero, e da don Paolo Monreale, parroco della Chiesa di San Nicolò di Bari, che hanno attenzionato il bando pubblico del maggio scorso. Seguiremo adesso i progetti presso il Dipartimento Tecnico dell’Assessorato Regionale alle Infrastrutture per poterne cogliere i frutti quanto prima”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.