fbpx
Cucina Regioni ed Enti Locali

A Palma di Montechiaro la “cena ottocentesca” per l’ultima tappa del Festival della “Strada degli Scrittori”

strada-scrittori1L’ultima tappa del Festival della Strada degli Scrittori si conclude con Palma di Montechiaro e lo scrittore Tomasi di Lampedusa.

Sarà anche l’occasione per vivere una cena letteraria, come fatto nelle altre tappe del Festival a cura di Toto Collura, ma che in questa speciale occasione ci riporterà alla cucina ottocentesca con richiami all’opulenza siciliana dell’opera più famosa del Tomasi, ovvero Il Gattopardo.

Il menù della cena dedicata a Tomasi di Lampedusa, in programma mercoledì 14 giugno al locale “La Chiaramontana”, è una forte rievocazione della magnificenza della cucina nobiliare della sua famiglia e al contempo di una Sicilia ricca e opulenta.

Sarà una serata all’insegna di piatti dettati da questi principi ricchi e fastosi dovuti alle presenze dei “Monsù” , figure che spesso erano chiamate ad enfatizzare con pranzi incredibili gli eventi delle famiglie siciliane agiate.

In attesa di godere dello spettacolo durante la cena , a cura della compagnia della Casa del Musical, diretta da Marco Savatteri,di seguito il menù :

* TIMBALLO DEL GATTOPARDO
(AL SUGO DI CARNE)

* CUBETTI DI IMPANATA DI PESCE SPADA

* PASTE DELLE VERGINI

* BISCOTTI RICCI

* GRANITA DI LIMONE

Vino nero d’Avola di Palma Montechiaro
Acque minerali

Prezzo € 25,00 a persona

Per prenotazioni e info tel.09221803389
Oppure 3382050501

Segui gli eventi e le iniziative del Festival della Strada degli Scrittori sulla fanpage, su Instagram e sul sito www.stradadegliscrittori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.