fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Abusi su minore, empedoclino condannato a sei anni

tribunale agrigentoI giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento hanno condannato a sei anni di reclusione un cinquantunenne empedoclino, accusato di avere perpetrato degli abusi nei confronti della nipote della propria compagna.

Come si ricorderà, l’uomo venne arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Agrigento dopo la denuncia della madre della presunta vittima. Per la difesa dell’uomo, il tutto era frutto di menzogne della giovane ragazzina e mai nessun abuso era stato fatto.

Per l’accusa, l’uomo era stato invece l’autore delle violenze e per questo erano stati chiesti, al termine della requisitoria, otto anni di reclusione.

I giudici hanno altresì stabilito un anticipo di risarcimento danno nei confronti della vittima che si è costituita parte civile.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.