fbpx
Cronaca

Abusivismo, continuano le denunce a Licata: altri due immobili da radere al suolo

Il mese di agosto ha fruttato altre due denunce a Licata.

Ad essere iscritti sul registro degli indagati per “abusivismo edilizio” proprietari di manufatti costruiti senza la necessaria concessione edilizia. I proprietari degli immobili avranno dunque 90 giorni di tempo per procedere alla demolizione delle loro ormai ex case, in caso contrario il comune della città marinara provvederà autonomamente salvo poi spedire il conto dei lavori ai cittadini abusivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.