fbpx
Cronaca

Abusivismo, le ruspe presto torneranno a “rombare” a Licata

Dopo la lunga pausa estiva ecco che le ruspe torneranno a “rombare” a Licata.

Tante, troppe ancora le opere abusive da demolire. Precisamente il 3 settembre, dopo due mesi dall’ultimo lavoro, sarà rasa al suolo un nuovo edificio costruito in luoghi in cui vigeva il divieto assoluto di edificabilità.

Non si conosce il luogo da dove riprenderanno i lavori, una cosa è certa: la lista stilata dalla Procura della Repubblica, risulta essere parecchio lunga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.