fbpx
Regioni ed Enti Locali

Accordo interconfederale in tema di contrasto alle discriminazioni tra associazioni del movimento cooperativistico e organizzazioni sindacali

A pochi giorni dal 25 Novembre giornata internazionale contro la violenza di genere le organizzazioni del Movimento cooperativo Legacoop coord ag pa tp, confcooperative sede di Agrigento e i sindacati confederali Cgil cisl e uil hanno fatto proprio l’accordo interconfederale in tema di discriminazioni e per il contrasto delle molestie e delle violenze di genere nei luoghi di lavoro.
L’intesa recepisce i principi di un protocollo analogo firmato a livello nazionale e regionale. I temi chiave del documento di Cgil, Cisl, Uil, Confcooperative e Legacoop sono il “rispetto della diversità” e il contrasto a qualunque forma di discriminazione, di molestia e di violenza perpetrati nel luogo di lavoro. Le parti si impegnano peraltro a definire un programma condiviso di azioni per il raggiungimento delle finalità dell’accordo.
Si tratta hanno dichiarato , Legacoop, confcoop., Cgil, Cisl, Uil, di un segnale importante in un momento critico come quello attuale che sta mettendo in forte stress l’occupazione, soprattutto quella femminile, con l’aumento di precarietà che può essere anche contesto di abusi e molestie e negazione di diritti.
Tra le azioni che verranno promosse l’adozione di una dichiarazione da parte delle aziende che condanni discriminazioni e violenze con l’adozione di procedure e comportamenti conseguenti; l’adozione a livello territoriale di accordi, protocolli e interventi mirati al rispetto delle diversità e al contrasto delle molestie e delle violenze di genere nei luoghi di lavoro.
Siamo convinti che in un momento così difficile, a causa della crisi determinata dalla pandemia e dall’aumento drammatico del fenomeno della violenza e delle discriminazioni di genere, sia necessario dare dei segnali che vadano nella direzione del contrasto a tutte le forme di discriminazione a partire proprio dal mondo del lavoro e delle imprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.