fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Accusato di furto aggravato: “non doversi procedere” per 59enne agrigentino

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento ha disposto il “non doversi procedere per mancanza delle condizioni di procedibilità” nei confronti di un 59enne originario di Favara accusato di furto aggravato.

Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe rubato 100 euro dalla cassa di un’edicola di San Biagio Platani avvenuto nell’aprile del 2018.

A presentare la querela non fu la titolare dell’edicola, ma il fratello. Una situazione eccepita dal legale difensore del 59enne che ha fatto emergere come l’ipotesi di reato contestata è perseguibile solo su querela della persona offesa.

Una tesi accolta dal giudice facendo così disporre il proscioglimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.