fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Accusato di omicidio stradale: 46enne agrigentino a processo

E’ con l’accusa di omicidio stradale aggravato che il Gip del Tribunale di Agrigento ha rinviato a giudizio un 46enne accusato di avere provocato la morte di un automobilista 64enne di Delia.

L’uomo, secondo l’accusa, si sarebbe messo alla guida senza avere la patente di guida e con un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla legge dopo avere assunto cocaina. I controlli, furono effettuati in ospedale dopo l’arresto ad opera dei militari dell’Arma dei Carabinieri.

L’incidente avvenne lungo la statale 123 in territorio di Canicattì. Secondo la ricostruzione dei fatti, il 46enne avrebbe tamponato l’auto condotta dal 64enne facendo sbalzare la sua auto contro un muro.

Dopo il rigetto della richiesta di patteggiamento, il 46enne finirà dunque a processo; prima udienza il prossimo 16 gennaio davanti il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.