fbpx
Cronaca

Accusato di truffa scappa e si rifugia a Canicattì: individuato e arrestato 58enne del catanese

Truffa aggravata con recidiva. E’ per questa accusa che un 58enne dovrà scontare ben 10 mesi di reclusione ed una multa di 160 euro.

L’uomo, originario del catanese, nel 2009 era stato condannato alla suddetta pena che non scontò perché resosi irreperibile. Grazie ad un fitto lavoro investigativo ecco che il 58enne sarebbe stato individuato proprio a Canicattì. Per tale ragione, gli agenti del locale commissariato, hanno eseguito il provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Catania, ed hanno così condotto in carcere l’uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.