fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Accusato di violenza ai danni della moglie: assolto in Appello favarese

I giudici della Corte d’Appello di Palermo, ribaltando la sentenza di primo grado, hanno assolto “perchè il fatto non sussiste” un 51enne di Favara accusato di violenza sessuale e appropriazione indebita in danno della moglie.

I giudici hanno altresì disposto il “non doversi procedere” per l’accusa di lesioni dopo la denuncia presentata dalla stessa donna. Quest’ultima aveva sostenuto di essere stata oggetto di violenze nonché di avere subito la sottrazione indebita di denaro dal suo conto corrente.

In primo grado, l’uomo era stato condannato a due anni di reclusione ma assolto dall’accusa di maltrattamenti in famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.