fbpx
Regioni ed Enti Locali

Ad Agrigento “Il mondo a colori”: sfilata multietnica di abiti da sposa

“Il Mondo a Colori”: è il titolo della manifestazione organizzata e promossa dai “Volontari di Strada” di Agrigento, associazione Onlus che da anni è punto di riferimento e baluardo nella lotta alla povertà ed all’indigenza delle famiglie agrigentine. L’iniziativa è in programma sabato prossimo, 20 luglio, alle 10,30, lungo il marciapiede davanti alla nostra sede, sita al viale della Vittoria, 313.

Si tratta di una sfilata di abiti da sposa e di accessori multietnici che vedrà in passerella un cast eterogeneo di giovani donne agrigentine e dell’Africa, da anni trapiantate e perfettamente integrate nel territorio, che daranno vita ad un momento di solidarietà ed integrazione tra i popoli. Culture ed etnie diverse che si incontrano ad Agrigento, da sempre “città aperta”, specchio di una società multietnica consolidata ed affermata.
All’iniziativa hanno dato la loro convinta ed entusiastica adesione ed il loro patrocinio, oltre al Comune di Agrigento, anche diverse associazioni e club service, quali l’Acuarinto, Maestri del Lavoro, Libera, Lions Club Agrigento Host, Pro Loco Agrigento, Real Basket, Rotary Club Agrigento, Sos Razzismo, Euroform, associazione che metterà a disposizione propri parrucchieri ed estetisti per preparare le ragazze che sfileranno e l’atelier “Le Spose di Barone”.
Per la cronaca, sfileranno abiti da sposa della Nigeria, Etiopia, Tunisia, Gambia, Marocco, Libia, Costa d’Avorio, India, Russia, Germania oltre, ovviamente, all’Italia. A presentare l’evento sarà il medicartista Salvatore Nocera Bracco, mentre le coreografie saranno curate da Giada Attanasio e Sonia Messina e la fotografia da Francesco Novara.

L’idea di organizzare la sfilata fa seguito al successo riscontrato dalla iniziativa “IL BIANCO DONA”, avviata due anni fa grazie alla donazione di abiti da sposa da parte dell’atelier “Le Spose di Barone”, storica azienda del settore, che ha messo a disposizione della nostra associazione uno stock di abiti, molti dei quali sono stati donati gratuitamente o venduti, il cui ricavato è stato destinato all’acquisto di prodotti per bambini.

“Con questa iniziativa –sottolinea la presidente dei Volontari di Strada, Anna Marino – vogliamo offire, in termini propositivi, un piccolo contributo al dibattito, non sempre edificante, legato alla grande questione dell’immigrazione e, quindi, dell’accoglienza e dell’integrazione. Abbiamo voluto che Agrigento, sia pure per una sola giornata, fosse una sorta di “ombelico del mondo”: tutti insieme, cittadini nel Mondo, con pari dignità e diritti, protagonisti di un momento di solidarietà con l’obiettivo di approfondire usanze, conoscenze e scambi culturali. E soprattutto per fare nascere nuove amicizie. E abbiamo ritenuto che ciò potesse trovare forma e realizzazione attraverso uno dei simboli che unisce il Mondo: l’abito da sposa, il vestito più speciale e importante che ogni donna, di qualsiasi latitudine e di qualunque religione, indossa nel giorno più bello della sua vita. Ringrazio tutti gli sponsor che hanno voluto promuovere questa nuova iniziativa, il cui ricavato sarà, come sempre, impiegato a fini sociali dai Volontari di Strada per il sostegno ai meno abbienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.