fbpx
Regioni ed Enti Locali

Ad Agrigento torna “Femminile plurale”: ciclo di iniziative di Libera e Arci

Sabato 22 febbraio alle 17,30, presso il Caffè Letterario “L. Pirandello”, piazzale Kaos, ad Agrigento torna “Femminile plurale” il ciclo di iniziative organizzato da Libera ad Agrigento e dal Circolo Arci “Agape” di Agrigento, per mettere al centro dell’attenzione la questione di genere, in tutte le sue molteplici forme, sfaccettature e implicazioni.

In particolare, nel prossimo appuntamento “Antidoti al patriarcato mafioso. Linguaggi, corpi, differenze”, vedremo come l’affrancamento dai codici della cultura mafiosa, radicati nelle famiglie e nei contesti di appartenenza, passi anche attraverso la consapevolezza e la rivendicazione dei propri diritti di donna, della propria identità di genere, della propria libertà sessuale.

Ne parleremo insieme a:
Rosa Maria Iraci, Questore di Agrigento
Graziella Priulla, Sociologa
Antonella Civita, Psicologa e Psicoterapeuta
Questa iniziativa rientra nel calendario di eventi e appuntamenti dei Cento Passi verso il 21 marzo, la Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo di tutte le Vittime Innocenti delle mafie, che il prossimo 21 marzo 2020 celebrerà i suoi 25 anni a Palermo, unica piazza nazionale dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.