fbpx
Regioni ed Enti Locali

Ad Agrigento una “colletta” per ospitare la roccia lunare della missione Apollo 14

roccia lunareUna grande opportunità per Agrigento che potrebbe essere una delle città pronta ad ospitare per un giorno la roccia lunare portata sulla Terra dalla missione Apollo 14.

La proposta arriva da Tommaso Parrinello, dirigente presso l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e responsabile della missione scientifica CryoSat.

Il tour Italiano organizzato da due amici giornalisti – afferma Parrinello – sta per finire e la concorrenza tra le città per ospitarla è altissima ma noi abbiamo questa possibilità eccezionale. Immaginate come questa mostra possa ispirare le centinaia di bambini e ragazzi che potrebbero visitarla con la loro scuola. Immaginate quanti ricordi negli adulti che hanno vissuto quell’avventura. Ci sono dei costi e non sono altissimi. Se riuscissimo a raccogliere almeno 1300 euro, potremmo ospitarla ed essere in orbita anche noi. Proviamo con una sottoscrizione?“.

Il campione di Luna è un frammento raccolto nella regione lunare di Fra Mauro dagli astronauti di Apollo 14, Alan Shepard e Edgar Mitchell, ed è uno dei più grandi fra quelli offerti dalla NASA per esposizioni pubbliche. Questa roccia ha anche un valore inestimabile, perché oggi non c’è nessuno in grado di andare a prenderne delle altre. Considerate che il costo delle missioni Apollo (circa 170 miliardi di dollari di oggi) ha permesso di raccogliere solo 382 chilogrammi di campioni lunari.

Qui il link per effettuare la donazione. L’evento ad Agrigento sarà probabilmente previsto per il 26 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.