fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Agrigento: 332 mila euro per i dirigenti del Libero Consorzio. Ed il Cupa muore

Alessandra Di LibertoIl Cupa sta morendo ma il Libero Consorzio di Agrigento sborsa 332 mila euro per l’indennità provvisoria di carica agli 8 dirigenti dell’ente per l’anno 2015.

Con la delibera numero 55 del 2 aprile scorso, il commissario dell’ex Provincia Regionale di Agrigento, Alessandra Di Liberto (in foto) ha assegnato le somme ai dirigenti dell’ente ex provincia, così ripartite: Fabrizio Caruana, 44.013,47; Achille Contino, 44.013,47 euro; Bernardo Barone, 44.013,47 euro; Gaetano Gucciardo, 44.013,47 euro; Amelia Scibetta, 41.069,69; Ignazio Gennaro, 40.836,09 euro; Giovanni Butticè, 37.336,09 euro; Teresa Deleo, 37.336,09;
Si tratta di somme deliberate alle quali si dovrà aggiungere lo stipendio tabellare e l’indennità di risultato, in base agli obiettivi raggiunti dal dirigente.
Con questa delibera il Commissario del Libero Consorzio lascia dunque la Provincia di Agrigento, per andare alla Camera di Commercio di Palermo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.