fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, 50enne minaccia il suicidio: tragedia sventata dai Carabinieri

Ci sarebbe voluta tutta la professionalità ed il sangue freddo messo sul piatto da un Carabiniere per sventare una sicura tragedia.

Era la vigilia di Ferragosto quando alla sala operativa del 112 una donna comunica al Carabiniere di turno la sua intenzione di farla finita. La 50enne di Agrigento, racconta al militare dell’arma, di aver ingerito dei farmaci. Il Carabiniere avrebbe cercato dapprima di farsi comunicare il luogo in cui si trovava, ma la donna avrebbe risposto genericamente “punta Bianca”, una zona troppo ampia per intervenire prontamente. L’operatore allora avrebbe pensato di trattenerla al telefono al fine di localizzare, grazie all’apparecchio cellulare, l’esatta zona da cui la donna stava chiamando.

E’ così è stato, rintracciata la potenziale suicida, le pattuglie del Norm e l’ambulanza del 118 l’avrebbero raggiunta. La donna sarebbe stata condotta all’Ospedale San Giovanni di Dio dove è stata ricoverata. Ancora da capire le motivazioni che avrebbero spinto la 50enne al gesto estremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.