fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, accusati di avere fatto la cresta sulla vendita dei biglietti: chiesto rinvio a giudizio per autisti bus

Sono accusato di avere fatto la “cresta” sulla vendita dei biglietti e di avere deviato il percorso di alcune corse urbane dei bus.

Si tratta di dieci autisti di autobus della Tua, la ditta che si occupa dei trasporti urbani nella città di Agrigento, finiti nei guai e che ora dovranno attendere la decisione – il prossimo 7 luglio – sulla richiesta del pm di rinvio a giudizio.

L’accusa è di interruzione di pubblico servizio e truffa aggravata. I legali difensori dei dieci avevano chiesto al giudice la nullità dei capi di imputazione “poichè troppo generici e indeterminati” e il non doversi procedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.