fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, accusato di “maltrattamenti in famiglia”: assolto 54enne

Assolto “perchè il fatto non sussiste”. Con questa formula un 54enne agrigentino è stato assolto dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento dalle accuse di maltrattamenti in famiglia, reato aggravato, dal fatto perché compiuti in presenza di minori.

Sono state così accolte le tesi difensive dell’avvocato dell’uomo; il pubblico ministero, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto la condanna a otto mesi di reclusione.

L’uomo era accusato – dopo la denuncia presentata dall’ex coniuge – di avere maltrattato psicologicamente e fisicamente la donna, minacciandola e percuotendola diverse volte.

Accuse poi svanite nel corso del processo dove la difesa è riuscita a dimostrare che nessuna violenza era stata perpetrata nei confronti della donna. Il giudice, accogliendo tali tesi difensive, ha assolto l’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.