fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, acque nere nel fiume Akragas: arrivano le ingiunzioni di pagamento

Acque nere collegate alle condotte delle acqua bianche. Arrivano le ingiunzioni di pagamento dopo i casi scoperti nel 2014 dagli agenti della Polizia Municipale di Agrigento fra le vie Teti e Apollo.

Scarichi che andavano direttamente a finire nel fiume Akragas. Le ingiunzioni prevedono il pagamento di 6 mila euro dopo che nessuna eccezione è stata sollevata da parte dei proprietari che, dopo la contestazione, avrebbero avuto tempo per produrre alla ex Provincia Regionale scritti difensivi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.