fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, acque piovane nel collettore delle acque nere: scoperti nuovi casi

Nuovi casi di allacci abusivi delle acque piovane nella fognatura destinata alle sole acque nere. Sono in tutto ventuno i nuovi casi scoperti al Villaggio Mosè, ad Agrigento.

Nella fattispecie, i nuovi casi sono stati scoperti tra le vie Principe di Torremuzza, Parco Angeli e il viale Leonardo Sciascia. In tutto ventuno i casi che vedrebbero l’immissione delle acque provenienti da pluviali, grondaie e terrazze collegate direttamente alla fognatura per le acque nere.

Il sindaco di Agrigento ha così firmato l’ordinanza che intima l’eliminazione della immissione irregolare, al fine della salvaguardia dell’igiene e della salute pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.