fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, “Adotta un’aiuola”: affidate le prime aiuole

aiuola1Nell’ambito dell’iniziativa promossa dal Comune di Agrigento e denominata “Adotta un’aiuola“, sono state affidate e consegnate alcune delle aiuole di proprietà comunale sulle quali alcuni “privati” avevano manifestato l’interesse ad abbellirle e curarle.

In particolare alla ditta GS Sciabica Multiservice di Agrigento son state affidate le aiuole ubicate in Piazzale Fratelli Rosselli, nell’incrocio tra via Mazzini e Viale Sicilia e nell’incrocio tra via Imera e via XXV Aprile.

La nuova amministrazione comunale guidata dal sindaco Lillo Firetto, ha infatti voluto migliorare le condizioni e la qualità degli spazi verdi della città ed accrescere la cultura del rispetto dei giardini e delle aiuole cittadine, avviando nei mesi scorsi le procedure relative ad accogliere le istanze inerente l’iniziativa “Adotta un’aiuola“.

Già la precedente amministrazione comunale aveva avviato l’iniziativa che aveva riscosso particolare interesse per poi subire una brusca frenata fra le polemiche dei vari imprenditori che avevano allestito con particolare cura e dedizione le aiuole della città.
L’iniziativa ora torna alla ribalta con lo snellimento delle procedure burocratiche atte ad accogliere l’istanza di coloro che vorranno provvedere alla manutenzione delle aiuole comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.