fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, Agenda Digitale: dalle parole ai fatti

Fin dai primi giorni dal proprio insediamento, l’Amministrazione Comunale di Agrigento, in occasione degli incontri avuti con i rappresentanti degli Ordini professionali degli Ingegneri e Architetti, il collegio dei Geometri e i rappresentanti di categoria, tra le varie tematiche discusse, ha preso nota della difficoltà nella regolamentazione degli accessi negli uffici del Settore V – Urbanistica, nei giorni di ricevimento del lunedì e giovedì.
Il sindaco dott. Francesco Miccichè e l’assessore ing. Gerlando Principato, quest’ultimo con sede di assessorato presso gli uffici di settore V, costatato che il malfunzionamento del sistema di prenotazione, avevano reso difficoltoso il confronto con l’Ufficio, hanno subito programmato un nuovo servizio per il ricevimento dei professionisti.
Dal 9 marzo 2021 è stato pertanto attivato dal Comune di Agrigento, un nuovo servizio di prenotazione online, grazie alla creazione di un’agenda digitale con richiesta di prenotazione, direttamente da portale Urbix SUE, integrata al sistema di Agenda appuntamenti interno, che collega in automatico l’appuntamento con la pratica e il tecnico istruttore in servizio allo sportello unico per l’edilizia.
In via sperimentale, al fine di consentire il maggiore numero possibile di ricevimenti, è stato previsto nei giorni di ricevimento, un appuntamento ogni 15 minuti. Le prenotazioni possono avvenire esclusivamente online.
“Quanto realizzato – conclude l’assessore Principato – è solo un primo passo che traccia anche formalmente le linee guida di un cammino che la nostra comunità sta intraprendendo, dove l’uso dell’informatica e della tecnologia diverrà sempre più importante anche nella vita di tutti noi. Un cammino che non può essere imposto dall’alto ma deve nascere costantemente da un rapporto diretto tra pubblica amministrazione e cittadino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.