fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, agrigentini vittime di frodi informatiche: altre due denunce

Ancora denunce alla Questura di Agrigento per frodi e truffe informatiche. Questa volta sono stati due agrigentini le vittime che si sono viste addebitare dalle loro carte di credito importi per acquisti mai effettuati.

Nel primo caso un agrigentino si sarebbe visto addebitare sulla propria carta 300 euro: somma che sarebbe stata spesa su un sito internet inglese. Nel secondo caso minore l’importo, 65 euro, serviti per l’acquisto di strumenti musicali.

Le denunce contro ignoti, raccolte dai poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento, sono state inviate agli esperti della Polizia Postale per le indagini del caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.