fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento: al comune e’ caccia aperta ai morosi delle concessioni edilizie

In continuità con il lavoro già intrapreso nei mesi scorsi, attraverso il quale sono stati recuperati oneri concessori non pagati per circa 170.000,00 euro, nelle ultime settimane l’Ufficio Urbanistica ha proceduto ad una nuova serie di verifiche sulla regolarità dei pagamenti rateali relativi agli oneri sulle concessioni edilizie rilasciate.
In nove casi è stato accertato il mancato pagamento delle rate per un importo complessivo di 72.052,00 euro.
Sono state già avviate le procedure amministrative di recupero, attraverso l’invio delle diffide alle ditte.
A questo proposito per eliminare gradualmente questa esigenza di recupero erano state approvate in Giunta delle linee guida volte a dare delle prefissate scadenze di pagamento e meccanismi di automatica verifica.

Avevamo detto che avremmo seguito l’attività di monitoraggio per il recupero dei costi di costruzione non corrisposti e lo stiamo facendo – dichiara la vice sindaco e assessore all’urbanistica, Elisa Virone. – A fronte dei recuperi eseguiti nei primi mesi di attività, l’Ufficio ha proseguito nella verifica e conseguente diffida per altri 72.000,00 euro complessivi.
Come abbiamo già detto in passato, ribadiamo che i cittadini che adempiono con regolarità devono sapere che a fronte della loro diligenza non ci sarà, da parte del Comune, tolleranza verso chi trascura il corretto adempimento dei propri obblighi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.