fbpx
Cucina Cultura Regioni ed Enti Locali

Agrigento, al via “Mandorlara – La sagra del mandorlo a tavola”

mandorloPrende il via oggi una delle più attese manifestazioni collaterali alla 71^ “Sagra del Mandorlo in Fiore” di Agrigento.

Si tratta della 9^ edizione di “Mandorlara – La sagra del mandorlo a tavola“, che si protrarrà fino al prossimo 13 marzo, giorno in cui si concluderà la famosa kermesse internazionale.

L’iniziativa, che fa parte del programma ufficiale della 71esima edizione della Sagra del Mandorlo in Fiore, anche quest’anno offrirà l’opportunità di calarsi appieno nello spirito dell’evento attraverso un percorso gastronomico di pregio.

A partecipare sono la quasi totalità dei miglioriristoratori agrigentini che per oltre un mese si faranno ambasciatori dell’eccellenzaculinaria della città dei Templi.

Infatti, ad Agrigento, tra le proposte collaterali alla Sagra del Mandorlo in fiore si è consolidata con grande successo l’iniziativa dei ristoratori che enfatizzeranno la mandorla, frutto della meravigliosa Valle dei Templi, con preparazioni di alta cucina.

In ogni ristorante aderente si potranno gustare menù ricchi, completi e tutti diversi al prezzo assolutamente promozionale di 25,00 euro a persona bevande escluse.

Inoltre, fra le opportunità anche quella di accomodarsi nell’esclusivo ristorante “Giardino degli Dei” (Hotel Villa Athena – 5 stelle) al prezzo di 50,00 euro a persona bevande escluse.

Ogni menù proposto sarà composto da quattro gustosissime portate. Queste ultime prenderanno poi parte ad un concorso fra i ristoratori che vedrà coinvolti i propri clienti e una giuria di alto livello per decretare il miglior piatto dedicato alle mandorle.

La formula di voto e regolamento del Concorso MandorlARA lo si potrà trovare presso tutte le strutture ristorative aderenti.

I ristoratori intendono incrementare l’interesse e la valorizzazione di un frutto della nostra terra con un’azione che vede coinvolti direttamente i loro clienti con il giudizio sulle loro preparazioni alla mandorla, saranno quest’ultimi infatti ad esprimere il voto e decretare la pietanza di ciascun ristoratore che potrà partecipare al concorso MandorlARA. Durante la settimana conclusiva della manifestazione i piatti più votati verranno presentati in una magnifica location della città di Agrigento e giudicati da una giuria di alto valore tecnico e culturale che decreterà il vincitore del secondo concorso MandorlARA.

Tra i clienti di ciascun ristoratore che parteciperanno all’iniziativa verrà sorteggiata una cassetta di vini di alta qualità, mentre un riconoscimento significativo verrà consegnato al ristoratore che si sarà distinto.

Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa che ci dà l’opportunità di valorizzare ulteriormente le straordinarie qualità della ristorazione agrigentina – dice Fabrizio La Gaipa, presidente del Consorzio -. La gastronomia è senza dubbio la linfa vitale di un sistema turistico che, come il nostro, legittimamente tende all’eccellenza. In quest’ottica, rendendomi interprete del pensiero di tutta la filiera turistica,facendo loro i migliori auguri, desidero esprimere profonda gratitudine verso tutti quei professionisti del settore che con il proprio sapiente lavoro hanno saputo orgogliosamente portare avanti negli anni la cucina di Agrigento.Inoltre, un doveroso ringraziamento va al collega Salvatore Collura, dalle indiscusse capacità umane e professionali, che con il proprio impegno ha reso ancora una volta possibile il successo di questa iniziativa”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.