fbpx
Cronaca

Agrigento: allarme truffa anziani

 

anziani-truffaNon sarebbe il primo caso quello della truffa cui è stata vittima un’anziana donna di Agrigento.

Il “copione” ben studiato, assieme agli spostamenti delle future vittime del raggiro. Nel caso specifico la donna sentendo bussare al campanello, ha aperto a tre individui ben vestiti che, le danno la triste notizia che suo marito, che in effetti in quel momento non si trovava in casa, aveva provocato un incidente con gravi conseguente per un ragazzo trasportato d’urgenza all’ospedale.

I tre truffatori chiedevano per questo 1500 euro per le necessarie cure mediche e per evitare una denuncia in cui ad avere la meglio, vista la colpevolezza del marito della vittima della truffa, sarebbero stati comunque loro con l’aggravio di spese processuali e legali a carico dell’anziana.

La donna in tutta fretta riesce a raccogliere la somma e consegnarla ai tre che tra l’altro fanno intervenire un quarto uomo che si spaccia per un maresciallo dei Carabinieri chiamato ad indagare sull’incidente. Una truffa meschina ai danni di gente ingenua e in buona fede che probabilmente, tira a campare con la propria pensione. Questo racconto voglia essere un monito per tutti: non aprite agli sconosciuti e non esitate di chiamare le forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.