fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, allevamento con focolaio di brucellosi: richieste applicazioni di misure sanitarie

ingresso comuneA seguito dei controlli ufficiali svolti dall’Ufficio Sanità Animale del Servizio Veterinario del Distretto di Agrigento nei confronti di un’azienda nel comune di Porto Empedocle, è stato riscontrato la presenza di un focolaio di brucellosi.

Fattispecie quest’ultima che, considerato che per motivi alimentari l’allevamento è diviso in due gruppi, di cui uno in contrada Calcarelle, dove non si sono verificati casi di brucellosi, è stato ordinato dal Sindaco di Agrigento la prescrizione di alcune misure sanitarie a partire dal sequestro sanitario di tutti i bovini, bufalini, ovini e caprini e le specie sensibili presenti in azienda salvo particolari autorizzazioni.

In particolare gli animali infetti dovranno essere abbattuti entro 5 giorni dalla notifica effettuata dal servizio veterinario ASP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.