fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, arrestato l’avvocato Giuseppe Arnone

giuseppe_arnoneLa Squadra Mobile di Agrigento ha arrestato stamani con l’accusa di una presunta estorsione l’avvocato agrigentino Giuseppe Arnone (in foto).

Gli uomini della Polizia lo avrebbero sorpreso nella flagranza del reato di una presunta estorsione ai danni di una avvocatessa agrigentina.

Secondo le prime indiscrezioni, il noto avvocato agrigentino avrebbe chiesto alla collega 50 mila euro per evitare di alzare il clamore mediatico su una vicenda giudiziaria che vede l’avvocatessa imputata per irregolarità nei confronti di alcuni suoi clienti successivamente assistiti proprio dall’avvocato Arnone. Al momento solo ipotesi che dovranno essere ancora accertate.

La Squadra Mobile è intervenuta al momento del presunto pagamento della prima delle due rate della pretesa estorsiva di Arnone, sequestrando allo stesso due assegni del complessivo valore di 14mila euro emessi dall’avvocatessa a favore di Arnone.

La Procura della Repubblica di Agrigento, acquisiti e valutati gli atti della polizia giudiziaria, inoltrerà le proprie richieste al competente giudice per le indagini preliminari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.