fbpx
Cronaca

Agrigento: avrebbe coperto i suoi estorsori. Un imprenditore rischia condanna

leggeRischierebbe una condanna a 3 anni e sei mesi di reclusione per aver coperto i suoi estorsori.

Si tratta di un noto imprenditore agrigentino che, secondo le indagini, sarebbe stato costretto a vendere della merce a prezzi stracciati a due soggetti appartenenti alla mafia di Porto Empedocle.

Se durante le indagini l’imprenditore aveva ammesso di essere vittima del racket, in seconda battuta avrebbe negato il fatto. Per tale ragione il 40enne, che ha scelto il rito abbreviato, rischia l’accusa di favoreggiamento e falsa testimonianza aggravata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.