fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, avverte malore dopo lite con un vicino e muore: c’è un indagato

Un 66enne di Agrigento risulta iscritto nel registro degli indagati dopo la morte di un 64enne, suo vicino di casa, che sarebbe deceduto dopo aver avvertito un malore a seguito di un litigio fra i due.

L’accusa nei confronti dell’uomo, dopo il fascicolo aperto dalla Procura della Repubblica di Agrigento, è di omicidio preterintenzionale. La vittima sarà sottoposta ad autopsia ed è già stato affidato l’incarico al medico legale che dovrà procedere per capire l’esatta causa della morte.

Come si ricorderà, la tragedia avvenne martedì scorso quando per alcuni motivi condominiali legati alla corrispondenza nella cassetta della posta, i due avrebbe litigato. Poco dopo il 64enne avrebbe avvertito un malore che avrebbe poi causato il decesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.