fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, “beccato” in possesso di Hashish: ventenne tunisino nei guai

“Beccato” in possesso di una partita di droga nei pressi della Stazione ferroviaria “Agrigento Bassa”. A finire nei guai dopo un controllo da parte dei poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento, un ventenne tunisino ospite di una struttura di accoglienza.

Il giovane è stato così arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A rendere noti i particolari dell’operazione, nel corso di una conferenza stampa, il commissario capo Francesco Sammartino.

L’uomo, secondo la ricostruzione, sarebbe stato oggetto di un controllo nei bagni della stazione ferroviaria; dopo una perquisizione sarebbe saltato fuori un panetto di hashish di circa 50 grammi.

Scattato l’arresto, il Gip del Tribunale di Agrigento ha convalidato il fermo e disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per la firma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.