fbpx
Cronaca

Agrigento: calci e pugni al carcere “Petrusa”. Feriti tre agenti

 

carcereTafferugli nella casa circondariale “Petrusa” di Agrigento.

Un detenuto italiano, ospite del carcere, avrebbe aggredito tre agenti della polizia penitenziaria. La sua “furia” avrebbe provocato loro diverse contusioni. Gli agenti sarebbero, per questo, stati trasportati all’ospedale San Giovanni di Dio. Per loro una prognosi di 15 giorni.

A supportare moralmente le vittime dell’aggressione, Calogero Spinelli, segretario regionale del sindacato Fsa Cnpp, che riconduce l’increscioso fatto alla mancanza di personale nelle carceri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.