fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, carcere senza acqua: scatta la protesta

Scoppia la protesta fra i detenuti del carcere “Di Lorenzo” di contrada Petrusa, ad Agrigento, dopo la carenza di acqua.

Ad intervenire sono stati i Vigili del Fuoco dopo la segnalazione inviata in Prefettura che segnalavano il disservizio con conseguente rischio per la sicurezza della struttura carceraria dopo le proteste da parte dei detenuti.

L’intervento dei pompieri, nei fatti, ha evitato che la situazione potesse degenerare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.