fbpx
Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, carta e cartone dispersi da un automezzo impegnato nella differenziata: provvedimento disciplinare per operaio

“Quello che è successo questa mattina è un fatto deprecabile del quale chiediamo scusa alla cittadinanza e vogliamo rassicurare tutti che non si verificherà mai più”.

Gianni Mirabile, amministratore delegato della Sea, una delle imprese che ha in appalto il servizio di raccolta differenziata in città, è intervenuto a margine dell’episodio segnalato quest’oggi dall’associazione Mareamico che ha diffuso le immagini di un mezzo adibito alla raccolta di carta e cartone che, lungo la bretella che collega Agrigento con la zona industriale, ha lasciato lungo il proprio percorso, sacchetti e rifiuti vari.

“Abbiamo ovviamente fatto le indagini del caso una volta appreso del fatto – aggiunge Mirabile – e ovviamente l’operaio che abitualmente presta servizio in un altro cantiere e non ha utilizzato il rivestimento previsto per questo genere di trasporto, è stato immediatamente ripreso e sanzionato con un provvedimento disciplinare secondo quanto prevede il regolamento. Quello verificatosi oggi, è un episodio che non si verificherà più in futuro e che non deve minare il rapporto di fiducia tra la cittadinanza e le imprese che ogni giorno operano in città con spirito di servizio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.