fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, celebrato il 31° anniversario della morte dell’appuntato Alfonso Principato

celebrazione alfonso principatoCelebrata stamani la ricorrenza del 31° anniversario dell’uccisione dell’Appuntato dell’Arma dei Carabinieri Alfonso Principato, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, assassinato il 15 aprile 1985.

Per la circostanza, alle ore 10.00 – presso il cimitero “Bonamorone” di Agrigento – è stato deposto un mazzo di fiori sulla tomba del militare vittima del dovere, alla presenza dei familiari e delle autorità civili e militari provinciali.

Successivamente, alle ore 11.00, è stata celebrata dal Cappellano Militare dell’Arma dei Carabinieri (Don Salvatore Falzone) una Santa Messa presso la Chiesa San Diego di Canicattì, alla quale hanno partecipato i congiunti del decorato, il fratello Giuseppe e le sorelle Concetta e Palma, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Agrigento, il Sindaco di Canicattì, il Vicario del Questore, il Comandante della Capitaneria di Porto di Porto Empedocle, il Comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Canicattì ed altre autorità locali, civili e militari.

Al termine della funzione religiosa, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Colonnello Mario Mettifogo, ha consegnato ai familiari un volume commemorativo del bicentenario dell’Arma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.