fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, chiesta pulizia straordinaria delle scuole comunali

I consiglieri comunali di Agrigento Teresa Nobile e Alessandro Sollano sono intervenuti per sollecitare interventi di pulizia nelle scuole agrigentine.

“L’anno scolastico è già alle porte, ad Agrigento le prime campanelle suoneranno a partire dal 12 Settembre e le scuole si stanno preparando ad accogliere gli alunni per un nuovo anno scolastico. La scuola in quanto ambiente educativo, deve offrire la possibilità a tutti di vivere l’esperienza scolastica in un ambiente fisico che sia pulito, accogliente e sicuro. Quando parliamo di scuole si parla di bambini, ragazzi, che rappresentano la parte più indifesa della società e pertanto una categoria da attenzionare e proteggere e noi abbiamo il dovere di garantire loro un ambiente confortevole, igienico e sicuro”.

“Invitiamo l’amministrazione a predisporre in questi giorni una pulizia straordinaria di tutti gli immobili scolastici, al fine di garantire sia agli alunni che a tutto il personale scolastico un inizio sereno, a partire dalla pulizia dei giardini, spesso abbandonati, delle aule dove si trascorre dalle 5 alle 6 ore al giorno e di tutti i vari ambienti scolastici.
L’anno scorso nel periodo invernale in più scuole si è verificato il problema del riscaldamento, in alcune scuole non funzionante in altre addirittura inesistente, causando notevoli difficoltà e forti disagi a tutti gli attori che girano attorno alla scuola. Onde evitare che tale problematica si ripresenti anche quest’anno, vogliamo chiedere sin da adesso, a chi di competenza, che si mobiliti al fine di trovare una soluzione atta a cautelare i nostri giovani studenti garantendo il loro diritto di studenti di vivere in ambienti scolastici accoglienti e puliti”.

“Invitiamo – concludono i due consiglieri – pertanto l’amministrazione a voler predisporre sin da adesso quanto necessario al fine di garantire un sereno anno scolastico a tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.