fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, cittadini “sensibili” alla differenziata: si potenziano gli uffici per la consegna dei contenitori

contenitori-differenziataSe nei giorni scorsi la notevole affluenza di agrigentini aveva causato qualche piccolo disservizio, ora sembra essere tutto pronto per il potenziamento degli uffici deputati alla consegna dei contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti.

Lunghe file e attese che hanno certamente fatto conoscere un lato degli agrigentini più civile. La città sta infatti rispondendo all’aspettativa di vedere Agrigento al passo coi tempi. Non più cassonetti per le strade colmi di rifiuti, ma un servizio che si tradurrà in rispetto per l’ambiente e minori costi in bolletta. 

Per questo l’amministrazione comunale ha già predisposto il piano per l’apertura di nuovi centri per la raccolta dei cassonetti utili per effettuare in modo corretto la raccolta differenziata. In particolare, la prossima settimana sarà la volta dell’apertura del front-office di Fontanelle così come quello previsto a Giardina Gallotti e al Palacongressi del Villaggio Mosè dopo la disponibilità da parte dell’Ente Parco.

Il punto del Viale della Vittoria (ex Caserma dei Vigili del Fuoco ndr) è stato infatti preso letteralmente d’assalto in questi giorni e su questo l’assessore all’ambiente del Comune di Agrigento, Domenico Fontana, ha già chiesto al RTI, che gestisce gli uffici, di potenziare anche il personale dirottando alcune famiglie agli uffici di Villaseta.

L’obiettivo è dunque quello di ridurre tempi di attesa e le file con i cinque front-office che saranno presto operativi. 

Foto di Nino Riggio

differenziata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.