fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, colpì con alcune coltellate il padre: condanna per 33enne

Condanna a quattro anni e quattro mesi di reclusione per un giovane trentatreenne accusato del tentato omicidio ai danni del padre.

Il giovane, come si ricorderà, fu arrestato nel gennaio del 2018 poiché avrebbe colpito con alcune coltellate. Una condanna che è seguita al riconoscimento da parte del giudice del vizio parziale di mente dopo la perizia effettuata da una psichiatra che reputò come la capacità di intendere e volere fosse “scemata solo parzialmente”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.