fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, consegna degli impianti di illuminazione pubblica: il Comune intima l’Enel

comune agrigentoIl Comune di Agrigento, con una ordinanza dirigenziale, ha intimato alla società ENEL SOLE ed il Gruppo Enel alla consegna degli impianti di illuminazione pubblica presenti sul territorio della città dei Templi detenuti senza alcun titolo.

In particolare, la Convenzione per la fornitura di servizi relativi agli impianti di illuminazione pubblica, stipulata nel 2002 tra il Comune di Agrigento e la S.O.L.E. spa prevedeva che “l’impianto di illuminazione pubblica esistente di proprietà comunale e tutti i nuovi impianti realizzati nel territorio comunale da S.O.L.E. o da Terzi nel corso di validità della Convenzione, sono e rimarranno di proprietà del Comune“.

La disposizione prevede altresì che il Comune possa “cederli in gestione o ad altra ditta previo allaccio a punto di consegna indipendente all’impianto gestito e/o di proprietà S.O.L.E. senza che questa abbia nulla a pretendere a titolo di rimborso spese o quant’altro“.

Ad oggi, nonostante le relative convenzioni siano scadute, Enel Sole non ha mai consegnato al Comune di Agrigento gli impianti di pubblica illuminazione. Situazione quest’ultima che è stata più volte richiesta e che ora vedrà il Comune agire per la immissione in possesso dei detti impianti di illuminazione pubblica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.