fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Agrigento, consiglio comunale aggiornato a martedì prossimo

agrigento_aula_consiliareDopo la seduta di ieri, durata circa 5 ore e mezza, del Consiglio Comunale di Agrigento, dopo la presentazione da parte del sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, della sua giunta, il presidente del civico consesso, Daniela Catalano, sentiti i capigruppo ha aggiornato la seduta al prossimo 15 settembre alle ore 17,30.

Solo due i punti all’ordine del giorno trattati ieri. Il primo, prelevato dopo la richiesta del consigliere Margherita Bruccoleri, ha visto la trattazione della questione dei rifiuti, con particolare riferimento al bando che causerà il licenziamento dei 21 netturbini (oggi 18) da parte dell’impresa che si è aggiudicata l’appalto. Un’ampia discussione che ha visto esprimere solidarietà alle famiglie colpite dal possibile licenziamento, e proporre soluzioni per chiedere alla ditta Iseda il reintegro dei lavoratori. Una vicenda del tutto “spinosa” sulla quale il Consiglio Comunale ha ribadito più volte il paventato inadempimento delle ditte. Alla fine il Consiglio ha elaborato un documento, di natura prettamente politica, con il quale si chiede alle ditte di mantenere i livelli occupazionali, garantendo così il lavoro a tutti i 142 operatori ecologici.

Dopo l’analisi del punto e la presentazione della nuova amministrazione, con il sindaco Firetto che ha per linee generali elencato parte del suo nuovo programma, il consiglio si è licenziato, riaggiornandosi a martedì 15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.