fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, contesa per la “piazza” di spaccio: accoltellato un extracomunitario

Un giovane diciassettenne del Gambia finisce nei guai con l’accusa di lesioni personali gravissime poiché ritenuto il responsabile dell’aggressione a mano armata avvenuta ai danni di un connazionale in piazza San Francesco.

Il minorenne avrebbe infatti sferrato, nella serata di venerdì scorso. una coltellata nei confronti di un altro extracomunitario facendolo finire all’Ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Una ferita all’orecchio scaturita dopo un alterco fra i due, probabilmente nato per la contesa della piazza di “spaccio” di sostanze stupefacenti.

E’ stata la fulminea attività d’indagine da parte dei poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento a identificare il presunto aggressore e far scattare così la denuncia, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.