fbpx
Cronaca

Agrigento: convalidato arresto per il giovane trovato in possesso di droga e armi

droga“Scena muta” è che ha fatto Giuseppe Messina, che sabato scorso è stato sorpreso dai Carabinieri all’interno di una struttura fatiscente e trovato in possesso del “corredo” del perfetto spacciatore:

3 chilogrammi di marjuana, 50 grammi di cocaina, 300 grammi di sostanza da taglio, tipo mannite, materiale per confezionamento, 2 bilancini di precisione. Inoltre è stata trovata una pistola Beretta calibro 7,65 con matricola abrasa contenente 6 cartucce, e 31 cartucce per pistola calibro 9×21 così come pure 21 cartucce calibro 12.

Messina, che di professione faceva il lavaggista, di fronte al gip del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il Giudice ha convalidato l’ arresto per il giovane di Monserrato che è accusato di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da sparo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.