fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento, “Democrazia Partecipata”: voto ribaltato, vince il sostegno alla povertà

consiglio comunale agrigentoSituazione ribaltata, almeno al momento, per il voto espresso dai cittadini nell’ambito del sondaggio di “Democrazia Partecipata“.

Nel corso dello spoglio dei voti “fisici” svolto ieri in seno alla seduta del Consiglio Comunale di Agrigento, a vincere dovrebbe essere la voce “Sostegno alla povertà” che, con i 78 voti “cartacei”, raggiunge quota 492 voti (414 era quelli espressi online); al secondo posto troviamo la voce “Area Fitness” da realizzare sul lungomare Falcone e Borsellino a San Leone che raggiunge 467 voti (8 voti “cartacei” e 459 online).

L’uso del condizionale, al momento, è d’obbligo visto che ora i voti saranno sottoposti al vaglio dell’Ufficio Anagrafe. Dopo l’ufficializzazione saranno così destinati i circa 55 mila euro provenienti dai fondi relativi alla quota del 2 per cento delle somme trasferite dalla Regione Siciliana al Comune di Agrigento.

  1. giovanbattista perasso says:

    Speriamo che quest’ultimo verdetto venga confermato, in una città dove ci sono famiglie che non possono comprare il “pane”, sarebbe stato immorale spendere dei soldi per il fitness. Il fitness chi lo vuole fare se lo paga. Il vantaggio dei poveri è che la linea la devono mantenere per forza di cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.