fbpx
Cronaca

Agrigento: denunciato uomo sorpreso a cacciare in zone vietate

forestaleAgli appassionati di caccia agrigentini, gli inizi di settembre, con l’apertura della stagione venatoria alle porte, scatta un insolito “prurito alle mani” che gli suggerisce di imbracciare il fucile anzitempo e per di più in zone anche in cui vige il divieto di caccia.

E’ quanto accaduto ad un agrigentino, scoperto dagli uomini del corpo Forestale dello Stato, mentre cacciava all’interno del Parco dei Monti Sicani.

Per l’uomo è fioccata una denuncia oltre che il sequestro del fucile e delle cartucce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.