fbpx
Regioni ed Enti Locali

Agrigento dice “NO” al femminicidio: iniziative del Comune e delle Associazioni di Donne – FOTO E VIDEO

femminicidioUna mattinata interamente dedicata ad un tema sociale tristemente “in voga” in questo periodo: la violenza sulle donne, gli amori malati quelli che diventano assoluti per poi sfociare in crimine. E’ stata questa la tematica affrontata quest’oggi ad Agrigento.

L’amministrazione comunale, nella persona dell’assessore comunale Gerlando Riolo e del vicesindaco di Agrigento Elisa Virone, ha organizzato un momento di alto senso civico, quale quello di parlare, informare, educare i cittadini alla cultura della non violenza.

A tal proposito è stata inaugurata l’opera dell’artista Gaetano Vella che ha realizzato a Porta di Ponte, insieme all’associazione “Ciak Donna”, una “panchina rossa” a simboleggiare le vittime di violenza per “troppo amore”, un monumento sociale su cui il passante potrà riflettere.

E proprio degli amori malati si è parlato alla biblioteca comunale “La Rocca” all’interno della quale è stato presentata la prima fatica letteraria della giornalista Antonella Palermo. “Veronica, solo l’amore non basta” il titolo dell’opera d’esordio di cui ha parlato la stessa autrice, scatenando un interessante dibattito, moderato dal giornalista, nonché direttore della nostra testata “Scrivo Libero”, Francescochristian Schembri.

A contornare e rendere ancora più interessante la tematica trattata la sociologa dottoressa Antonella Gallo Carrabba del centro Antiviolenza “Telefono Aiuto”, la dirigente scolastica Patrizia Pilato nonché presidentessa della Fidapa, Angela Megna dell’associazione “Ciak donna”, Rosaria Leto del Soroptimist club. Ad assistere un nutrito pubblico, tra cui gli alunni dell’istituto tecnico commerciale “Foderà” di Agrigento.

(Guarda le videointerviste)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

img_4570 img_4571 img_4572 img_4574 img-20170408-wa0004 img-20170408-wa0005 img-20170408-wa0006 img-20170408-wa0007 img-20170408-wa0008 img-20170408-wa0009 img-20170408-wa0010 img-20170408-wa0011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.